VENDI IL TUO VINTAGE

Esponi a Lugo di Romagna

Hai mai pensato di vendere il tuo vintage?

La nostra manifestazione sta crescendo molto (eravamo solo in 35 sotto le Logge del Pavaglione nella prima edizione del 2012, e ora siamo più di 300 espositori) e con molta soddisfazione da parte di tutti: è bello vedere l’impegno con cui partecipate e come aspettate l’arrivo del nostro evento!

Ci piace l’idea che un capo che non si usa più (e chi non ce l’ha??) non resti a ammuffire nel guardaroba ma possa avere nuova vita e una nuova casa…e perché no divertirsi per una giornata a venderlo!

Il seguito da parte del pubblico del resto lo dimostra: fino a 15 mila visitatori nelle ultime edizioni e questo lo dobbiamo anche a voi e al vostro impegno.

Proprio per questo e per non penalizzare chi da tempo partecipa e mette la massima cura nella scelta e nell’esposizione dei suoi articoli ma soprattutto per non deludere questo pubblico che ci segue fedele, vi chiediamo di attenervi a poche ma ferree regole, che trovate qui di seguito:

1 – W IL VINTAGE!

Vintage è quello che il pubblico si aspetta di trovare sui banchi.
Per vintage si intendono capi, accessori ed oggetti di almeno 20 anni.
Noi non vogliamo essere rigidi ma vi chiediamo di non portare articoli di pochi anni fa (almeno 10 anni) e di concentrarvi sull’usato di qualità, per capirci:

  • SI a Margiela, NO a Zara
  • SI a fondi di magazzino d’epoca.
  • NO a stock, nuovo, fine serie cartellinate o riproduzioni.
  • NO ai giochi da bambini e articoli per l’infanzia in generale, se non da collezionismo ovviamente.
  • SI Hand-made con materiali vintage e di recupero.
  • NO AI FALSI!

2 – TUTTI SU DA TERRA!

La vostra creatività nell’allestire lo spazio è sempre ben accetta!
Vi chiediamo però di munirvi di tavoli, stendini o quanto vi possa essere utile a NON allestire stendendo coperte per terra.
A volte si può utilizzare la superficie attorno al vostro banco, rispettando lo spazio assegnatovi, in modo creativo ma consentito.

3 – NO ALLE SVENDITE

Fare un’affare va bene, anzi, è proprio divertente!
Ma “mercato delle pulci” non vuol dire per forza svendere con cestoni e cartelli a 1€ o 2€; non porta profitto né a voi né alla manifestazione, incrementando un’afflusso di pubblico che nulla a che vedere con quello che ci piace trovare a curiosare fra i banchi.

Vi preghiamo perciò se intendete essere nostri espositori, di attenervi a queste poche regole e di collaborare con la segreteria organizzativa, questo eviterà spiacevoli ma inevitabili segnalazioni durante la manifestazione e successivi provvedimenti per le edizioni a venire, a partire dalla cancellazione dai nostri data-base fino al rigetto delle successive richieste di partecipazione.

Siamo disponibili ai nostri soliti recapiti che trovate anche qui sotto per eventuali domande o informazioni.

Puoi scaricare le istruzioni ed altri documenti utili in formato PDF dalla sezione DOCUMENTI a fianco.

separatore patragrafo

CONTATTACI

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

separatore patragrafo

DOCUMENTI & LINKS